Cronaca
Due casi nel weekend

Ubriachi al bar, importunano la clientela e poi aggrediscono i carabinieri

Arrestati un 32enne a Sale e un 50enne a Montegioco per minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Ubriachi al bar, importunano la clientela e poi aggrediscono i carabinieri
Cronaca Tortona, 13 Ottobre 2021 ore 09:33

Due episodi distinti avvenuti nel corso dello stesso weekend e con le medesime dinamiche: dopo essersi ubriacati al bar si erano messi ad importunare la clientela e i baristi. Una volta giunti sul posto i Carabinieri, li hanno minacciati e aggrediti per sfuggire ai controlli.

Intervento dei carabinieri di Tortona

Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno arrestato un 32enne marocchino e un 50enne per minacce e resistenza a pubblico ufficiale in due distinti interventi presso esercizi pubblici della zona.

Il primo caso a Sale: arrestato un 32enne

Nella serata di sabato 9 ottobre 2021, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti in un bar di Sale per la presenza di un avventore in evidente stato d’ebbrezza che disturbava la clientela. L’uomo, un 32enne marocchino, minacciava e aggrediva i Carabinieri nel vano tentativo di sottrarsi al controllo e, condotto in caserma, perseverava nella condotta aggressiva.

Intervento a Montegioco: bloccato un 50enne

Sempre i Carabinieri del NOR, nel pomeriggio di domenica 10 ottobre 2021, intervenivano presso un bar di Montegioco per la presenza di un altro avventore in stato d’ebbrezza che importunava la barista e la clientela. Anche in questo caso, l’uomo, un 50enne italiano, minacciava e
aggrediva i Carabinieri per sottrarsi al controllo. A seguito della convalida, entrambi gli arrestati sono stati rimessi in libertà dal Tribunale di Alessandria in attesa di processo.