Cronaca
mondaldo scarampi

Una sigaretta e un materasso bruciato: una donna muore per esalazioni nell'Astigiano

I carabinieri sono stati allertati nella serata di sabato da una vicina di casa, preoccupata per non aver più visto la donna dal pomeriggio

Una sigaretta e un materasso bruciato: una donna muore per esalazioni nell'Astigiano
Cronaca 23 Gennaio 2023 ore 12:17

Una donna di 57 anni, Vincenza Lardo, è morta nella sua abitazione a Montaldo Scarampi, in Provincia di Asti, a causa delle esalazioni di monossido di carbonio.

L'incidente mortale

L’incidente mortale è avvenuto nella sera del 21 gennaio 2023 in casa della vittima. I carabinieri sono stati allertati nella serata di sabato da una vicina di casa, preoccupata per non aver più visto la donna dal pomeriggio e perché al momento del loro ultimo incontro era parsa alterata dagli effetti dell’alcol.

L'intervento dei carabinieri

Al loro arrivo gli uomini dell’Arma hanno trovato tutte le finestre dell’abitazione, una casa indipendente di tre piani, chiuse: dopo aver bussato a lungo e invano, hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Una volta entrati Vincenza Lardo era già morta. La donna era in camera da letto, per terra tra il letto e la finestra, nell’estremo tentativo, forse, di cercare aiuto. L’odore di fumo era forte: una sigaretta stava ancora bruciando il materasso.

Secondo il medico legale, immediatamente accorso sul posto, non ci sarebbero dubbi sulla causa della morte, che sarebbe avvenuta a causa delle esalazioni di monossido di carbonio sprigionato dal materasso, andato a causa di una sigaretta rimasta accesa.  Secondo indiscrezioni, la donna era già conosciuta dagli uomini dell’Arma per avere più volte aggredito il suo convivente.

Seguici sui nostri canali