A Valenza

Un'altra Rsa Alessandrina focolaio Covid, sono 49 i contagiati e 6 i decessi

La situazione alla casa di Riposo Uspedalì è molto delicata: più della metà degli ospiti sono positivi e una parte di loro è stata ricoverata nelle strutture ospedaliere.

Un'altra Rsa Alessandrina focolaio Covid, sono 49 i contagiati e 6 i decessi
Cronaca Monferrato, 03 Dicembre 2020 ore 10:46

In provincia di Alessandria un'altra Rsa è diventata focolaio Covid-19. Si tratta dell'Uspidalì, l'Ospedalino, di Valenza. All'interno della casa di riposo sono stati rilevati 49 contagi tra gli ospiti e 13 tra il personale della struttura. Il numero dei decessi totali parla di 6 vittime.

Un'altra Rsa focolaio Covid

La situazione alla Rsa l'Uspedalì di Valenza, in provincia di Alessandria, ci pone dinnanzi ad un altro focolaio Covid. Più della metà degli ospiti della casa di risposo è risultata positiva al coronavirus. Si tratta di 49 pazienti su 80 in tutto, mentre sono 13 gli operatori sanitari che hanno contratto il virus nella struttura. Per quanto riguarda il numero dei decessi, invece, sono purtroppo 6 in totale le vittime. Già due settimane fa, la Rsa aveva segnalato un incremento dei casi con una quindicina di ospiti che avevano rilevato la positività al tampone. La situazione da quel momento è cresciuta rapidamente.

Gli interventi della Asl di Alessandria

L’Asl e le Unità Speciali di Continuità Assistenziale sono intervenute per monitorare il delicato momento che si sta vivendo all'Uspedalì di Valenza: alcuni degli ospiti sono asintomatici, ma altri sono stati trasferiti negli ospedali per essere ricoverati. La cooperativa che lavora per la Rsa ha invece provveduto a sostituire i membri dello staff sanitario risultati positivi al fine di garantire la corretta assistenza ai pazienti della struttura.