Intervento dei carabinieri

Usa la scusa del dentista per sfuggire alle restrizioni del Dpcm, 51enne denunciato

Le Forze dell'Ordine hanno contestato i reati di falso ideologico e di inosservanza degli orari e delle misure urgenti a contrastare la diffusione del Covid-19.

Usa la scusa del dentista per sfuggire alle restrizioni del Dpcm, 51enne denunciato
Tortona, 10 Novembre 2020 ore 08:52

Serie di denunce penali per chi non rispetta la normativa anti Covid. I Carabinieri di Viguzzolo e Castelnuovo Scrivia hanno infatti denunciato un 51enne che, utilizzando la scusa del dentista sull’autocertificazione, aveva cercato di sfuggire alle restrizioni del Dpcm.

Usa la scusa del dentista per sfuggire alle restrizioni del Dpcm

Aveva scritto sull’autocertificazione di dover andare dal dentista, ma non era vero. I carabinieri di Viguzzolo e Castelnuovo Scrivia hanno contestato i reati di falso ideologico in atto pubblico e divieto di spostamento in entrata e uscita dai territori ad un 51enne che aveva cercato di sfuggire alle restrizioni imposte dall’ultimo Dpcm.

Sorte molto simile è toccata ad un 61enne sorpreso in piazza senza mascherina mentre non rispettava le distanze di sicurezza da altre persone e ad una donna di 34 anni che dopo le 23 era in giro senza giustificato motivo. Quest’ultimi sono stati denunciati per mancanza dei dispositivi di protezione individuale e inosservanza degli orari disposti dalle misure urgenti atte a contrastare la diffusione del Covid-19.

LEGGI ANCHE:

Arrestati spacciatori con mezzo chilo di cocaina e due machete

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità