Alice Bel Colle ha la sua panchina gigante rosa

Una nuova big bench in un piccolo centro del Monferrato, al confine tra le province di Asti ed Alessandria.

Alice Bel Colle ha la sua panchina gigante rosa
Monferrato, 29 Aprile 2019 ore 09:56

È stata inaugurata sabato 27 aprile, una nuova big bench, ovvero una panchina gigante, siamo ad Alice Bel Colle, piccolo centro del Monferrato, al confine tra le province di Asti ed Alessandria.

Una panchina gigante rosa

Perchè rosa? Semplice, perchè il rosa è il colore che richiama le tinte delle uve della zona, il richiamo al vino Acqui Rosè non è casuale,  una variante secca del Brachetto con cui si vuole rilanciare il territorio. La posizione dove è stata installata è strategica,  infatti è stata posizioata in un punto panoramico che si trova tra i filari del celebre vino in località La Fraschetta. La nuova panchina gigante, che è stata inserita nel circuito delle “big bench”.

Godersi il panorama

Le “Panchine giganti” sono spesso conosciute per immagini, ma una volta che si siede su una di esse e si prova la sensazione di godersi la vista come se “si fosse di nuovo bambini”, si vive un’esperienza intensa, da condividere con gli altri. Le panchine sono fatte per rilassarsi, a differenza di una sedia o di una poltrona sono larghe abbastanza da accogliere uno o più amici.

Le “big bench” stanno crescendo sul territorio e chi lo desidera può munirsi di uno speciale passaporto per timbrare la “seduta” sulle gigantesche panchine, sparse ormai un po’ ovunque nelle Langhe, nel Monferrato.

Cos’è il Big Bench Community Project

L’idea delle Grandi Panchine nasce da Chris Bangle, un’iniziativa per sostenere le comunità locali, il turismo e le eccellenze artigiane dei paesi in cui vengono installate. si tratta di iniziativa no profit, promossa dal designer americano insieme alla moglie Catherine, cittadini di Clavesana, in provincia di Cuneo, dal 2009. L’obiettivo è quello di dare un piccolo contributo all’economia e al turismo locali, nel segno dello spirito positivo.

Una parte del ricavato di ogni vendita, come le donazioni fatte da chi realizza una nuova panchina è devoluta dal BIG BENCH COMMUNITY PROJECT ai Comuni coinvolti e destinata a sostegno delle comunità locali.

Nel corso degli ultimi anni, altre panchine ufficiali sono state costruite in zone vicine e fuori dal Piemonte, senza fondi pubblici, solo grazie a sponsor privati. Chris Bangle ha fornito gratuitamente disegni e indicazioni ai costruttori delle panchine, chiedendo come unica condizione che fossero poste in un punto panoramico, su un terreno accessibile al pubblico e che rispettassero lo spirito social con cui era nata la prima: non un’installazione privata, ma parte di un’esperienza collettiva che tutti possono condividere e sperimentare venendo in queste zone.

Dove trovare le panchine giganti nelle langhe

Le panchine giganti sono ormai un’attrazione simbolo dell’Alta Langa, sul sito www.daichepartiamo.com una bella descrizione dove trovarle e godere di una vista mozzafiato sulle colline di Langa. Anche un’app dedicata che consente di individuare sul territorio la panchina gigante.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità