Alpàa Varallo: dieci concerti gratuiti con i grandi nomi della musica

Ecco il programma completo.

Alpàa Varallo: dieci concerti gratuiti con i grandi nomi della musica
Acqui e Ovada, 02 Luglio 2019 ore 10:14

Alpàa Varallo: anche quest’anno dieci concerti gratuiti con i grandi nomi della musica. La maggiore manifestazione della Valsesia prende il via venerdì 12 luglio e si conclude domenica 21.

Alpàa Varallo: un evento nato dalla tradizione dei pastori

Il nome Alpàa richiama il momento di festa in ricordo dei pastori dell’alta Valsesia che scendevano a valle per dare vita al mercato dei prodotti della montagna. E in 43 anni è diventato l’evento numero uno non solo della Valsesia, ma di tutta la provincia. Un evento in grado di portare a Varallo anche 200mila persone nei dieci giorni di kermesse. Nato nel 1977 dall’Associazione Alpàa che ne ha curato l’organizzazione fino all’edizione 2008, ora l’evento è gestito dal Comitato per l’Alpàa, del quale fanno parte con un loro rappresentante il Comune di Varallo, la Pro loco Varallo, il Comitato carnevale Varallo e la condotta Slow Food Valsesia.

Dieci con certi gratuiti con i vip della musica

Il punto di forza ed elemento trainante della manifestazione sono i concerti gratuiti ospitati nel cuore della città, piazza Vittorio Emanuele II: qui si sono esibiti artisti del calibro di Lucio Dalla, Giorgia, Gianna Nannini, Francesco de Gregori, i Pooh, Fiorella Mannoia, Antonello Venditti, Pino Daniele, Cesare Cremonini, Mario Biondi, Irene Grandi, Francesco Renga, Alessandra Amoroso, Max Pezzali, J AX, Eugenio Finardi, Amii Stewart, Renzo Arbore, Malika Ayane, Arisa.

Il programma dell’edizione 2019

Anche il programma della 43° edizione vede una line up di primissimo ordine. Ecco le date e grandi nomi che saranno protagonisti di questa Alpàa.

Venerdì 12 luglio: Gabry Ponte

Sabato 13 luglio: Vittorio Sgarbi al Sacro Monte con un evento dedicato a Leonardo da Vinci e V.O.B. Party Band in piazza Vittorio

Domenica 14 luglio: Rocketti band per un tributo a Vasco Rossi

Lunedì 15 luglio: Roberto Vecchioni

Martedì 16 luglio: Riccardo Fogli

Mercoledì 17 luglio: Negrita

Giovedì 18 luglio: Deejay Time con Albertino, Molella, Fargetta e Prezioso

Venerdì 19 luglio: Carl Brave

Sabato 20 luglio: finale nazionale di Una voce per l’Alpàa

Domenica 21 luglio: Luca Carboni

Parallelamente ai concerti in Piazza Vittorio Emanuele, il programma musicale prevede ben sette appuntamenti di musica classica presso il Palazzo dei Musei; esibizioni in collaborazione con L’Associazione Valsesia Musica, organizzatrice del celebre Concorso Internazionale Valsesia Musica, una delle più importanti competizioni musicali a livello mondiale. Tutti i concerti sono rigorosamente gratuiti.

Tantissime occasioni per degustare specialità della valle

E mentre la musica allieta i pomeriggi e le serate dell’estate della Valsesia, le piazze e le vie di Varallo si popolano degli stand enogastronomici: la Piazza San Carlo, che proprio per la sua conformazione urbanistica e la vicinanza con i musei, è considerata il salotto architettonico del centro storico cittadino, durante l’Alpàa ospita la raffinata “Piazza del gusto” dove sarà possibile trovare gli espositori dei prodotti tipici locali e nel vicino Parco D‘Adda, ogni giorno, gli stand delle Pro loco valsesiane e delle associazioni locali che propongono i piatti tipici della tradizione.

Tutte le informazioni relative al programma, agli orari e a come raggiungere Varallo sono disponibili sul sito www.alpaa.net, o al Teatro Civico, P.zza Vittorio Emanuele II (0163.562712)

QUI ULTERIORI DETTAGLI SULLA MANIFESTAZIONE.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità