Dolce Week-end 2020 Alessandria: dal 28 febbraio al 1° marzo un paradiso per il palato

Una kermesse incentrata sulla valorizzazione di prodotti tipici: i biscotti e la pasticceria, da un lato, il cioccolato, dall’altro. Vere e proprie eccellenze del territorio alessandrino.

Dolce Week-end 2020 Alessandria: dal 28 febbraio al 1° marzo un paradiso per il palato
Alessandria città, 18 Febbraio 2020 ore 11:33

“Dolce Week-end 2020” è il titolo dato alla manifestazione che si svolgerà ad Alessandria da venerdì 28 a domenica 1° marzo: incentrata sulla valorizzazione di prodotti tipici – i biscotti e la pasticceria, da un lato, e il cioccolato, dall’altro  – che costituiscono vere e proprie eccellenze del territorio alessandrino.

LEGGI ANCHE: Maltrattamenti su bambino autistico, maestra interdetta per 6 mesi

Dolce Week-end 2020 Alessandria: i luoghi della dolcezza

Una kermesse che non lascia dubbi sul proprio grado di attrattività. Quali saranno quindi i luoghi cittadini della dolcezza? Piazzetta della Lega e corso Roma ossia il cuore del centro cittadino che, ancora una volta, viene posto “al centro” di un’attenzione di carattere trasversale tra le Istituzioni e i Soggetti che promuovono la manifestazione. “Dolce Week-end 2020” è infatti un progetto dell’Amministrazione Comunale di Alessandria, insieme a Confesercenti e Ascom-ConfCommercio della Provincia di Alessandria ed esprime la propria rilevanza quale evento “#WeConf”: il patto che, dal giugno 2018, unisce Confesercenti e Ascom-ConfCommercio in percorsi di “programmazione condivisa” e di “iniziative congiunte” con regia e gestione unitaria.

Cioccolato da intenditori

A “Dolce Week-end 2020” l’eccellenza del cioccolato sarà garantita dagli operatori che fanno parte dell’Acai-Associazione Cioccolatieri Artigiani Italiani mentre, per quanto riguarda il diretto delle Pasticcerie alessandrine, quattro sono i Pasticcieri presenti nella manifestazione, ossia Bonadeo, Gallina, Rolando e Angelo.
Non resta che attendere con l’acquolina in bocca.

TORNA ALLA HOME

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: