Economia
ALESSANDRIA E PROVINCIA

Pasturana si fa più bella con il murales sulla cabina e-distribuzione

L’opera, realizzata dagli illustratori Valentina Biletta e Enrico Rambaldi, raffigura il paese negli anni ’30 e ’40.

Pasturana si fa più bella con il murales sulla cabina e-distribuzione
Economia Alessandria città, 04 Novembre 2022 ore 15:54

Prosegue l'impegno di E-Distribuzione nella rigenerazione delle proprie cabine elettriche e l’ultima a trasformarsi in una struttura all’insegna dell’arte si trova proprio a Pasturana.

L’opera, realizzata dagli illustratori Valentina Biletta e Enrico Rambaldi, raffigura il paese negli anni ’30 e ’40: uno scorcio denominato “Cuncarosu” (già via Vittorio Emanuele) e lo storico carretto dei gelati circondato da bambini.

“L’impegno di questa amministrazione, nel rendere sempre più gradevole l’immagine del Paese, si è sposato con la disponibilità e sensibilità di E-Distribuzione – dichiara il Sindaco, Massimo Subbrero -  che ha concesso l’esecuzione del grafico sulla cabina elettrica, al fine di realizzare una memoria storica della comunità di Pasturana”.

L'obiettivo

La Società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione ha messo a disposizione le pareti esterne della propria cabina di via Roma. L’obiettivo di E-Distribuzione, infatti, è quello di riscrivere il volto dei territori, esaltandone la bellezza e integrando le infrastrutture esistenti che, in certi casi, diventano vere e proprie opere d’arte.

La sostenibilità passa anche attraverso la riqualificazione delle infrastrutture del territorio – afferma Enrico Bottone, Responsabile di E-Distribuzione, area regionale Piemonte e Liguria - e l’Azienda è impegnata in un progetto di street art sulle proprie cabine elettriche che da anni coinvolge writers e artisti diversi, ognuno con il proprio linguaggio, il proprio talento e la propria creatività”.

Centinaia di cabile di street art

Sono centinaia, infatti, le cabine di street art sparse in giro per l’Italia che hanno dato vita ad un vero e proprio museo a cielo aperto. La rete elettrica diventa così una “rete d’arte” che coniuga i valori di sostenibilità, innovazione e rispetto per l’ambiente che caratterizzano ogni giorno l’impegno di E-Distribuzione.

Immagine 4
Foto 1 di 4
Immagine 3 (2)
Foto 2 di 4
Immagine 1
Foto 3 di 4
Immagine 3 (1)
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali