Economia

"Voglia d'Impresa" a Casale uno sguardo all'economia che cambia

Visibilità alle nuove realtà imprenditorali emergenti.

"Voglia d'Impresa" a Casale uno sguardo all'economia che cambia
Economia 10 Ottobre 2019 ore 09:32

Una giornata interamente dedicata all’imprenditoria, con testimonianze di casi di successo, presentazioni dedicate ai servizi gratuiti a sostegno di aspiranti imprenditori e lavoratori autonomi, workshop e dibattiti.

Testimonianze e incontri per programmare il futuro

Si svolgerà a Casale Monferrato il 16 ottobre 2019 presso il Castello del Monferrato (Piazza Castello) «Voglia dimpresa», un evento organizzato dalla Regione Piemonte nell’ambito del programma regionale Mip-Mettersi in Proprio, che, grazie alle risorse del Fondo sociale europeo, si propone di sostenere concretamente chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o professionale. Con interviste ad Imprenditori di successo, testimonianze di imprese nate dal programma MIP, sessioni tematiche a cura di esperti del mondo del lavoro e dei servizi alle imprese, il format dell’iniziativa intende offrire uno spaccato sull’imprenditorialità in Piemonte e sulle opportunità a disposizione di chi vuole mettersi in proprio. Sarà replicato a Biella il 21 ottobre (presso il Museo del territorio) e a Cuneo il 25 novembre (presso Fondazione CRC).

I numeri dell'assessore

«Con il programma Mip - spiega l’assessore regionale al Lavoro Elena Chiorino  - a partire dal 2017 sono stati approvati circa 700 business plan e si sono costituite oltre 470 nuove imprese sul territorio regionale. Nel quadrante di Asti e Alessandria sono 89 i business plan validati, 66 le imprese costituite, grazie ad un finanziamento del Fondo Sociale Europeo di 7 milioni e mezzo di euroa cui si aggiungerà un analogo stanziamento fino al 2022.. ‘Voglia dimpresa’ è l’occasione per dare visibilità a queste nuove realtà imprenditoriali, che contribuiscono a generare ricchezza e nuovi posti di lavoro, e alle politiche pubbliche a sostegno della creazione dimpresa».