Nomina comunale

Acqui Terme, Cinzia Montelli è la nuova assessora alla Cultura

Il sindaco Lucchini: "L'esperienza e le conoscenze organizzative di Cinzia saranno fondamentali per coordinare un Ufficio molto importante".

Acqui Terme, Cinzia Montelli è la nuova assessora alla Cultura
Politica Acqui e Ovada, 02 Febbraio 2021 ore 11:45

Cinzia Montelli è ufficialmente la nuova assessora alla Cultura e ai Premi Letterari di Acqui Terme. Il Sindaco Lorenzo Lucchini ha firmato il decreto con cui le ha affidato anche le deleghe per la Biblioteca, Museo Archeologico e Asilo Nido.

Acqui Terme, Cinzia Montelli è la nuova assessora alla cultura

Queste le parole del primo cittadino di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, a seguito della nuova nomina:

"Sono molto contento che Cinzia Montelli si unisca alla squadra comunale. La sua esperienza e la sua profonda conoscenza delle dinamiche organizzative e di gestione delle risorse umane saranno di fondamentale importanza per coordinare un Ufficio molto importante e sviluppare manifestazioni culturali, in particolar modo il Premio Acqui Storia. Auguro un buon lavoro alla neo-assessora che sarà certamente capace di proseguire sulla strada tracciata da Alessandra Terzolo, la quale ha svolto un lavoro splendido di cui la città è riconoscente. Sono sicuro che Cinzia Montelli, con cui ho fin dai primi colloqui condiviso la viscerale passione per la nostra città, saprà portare il giusto dinamismo e svolgere con impegno e competenza l'incarico conferitole".

Si esprime così, invece, Cinzia Montelli, diretta interessata alla nuova carica di assessore alla Cultura:

"Al netto dell'esperienza acquese risalente al lontano 2002, sono circa trentatré gli anni nei quali ho prestato, e continuo a prestare, la mia professionalità al di fuori. Acqui Terme è per me senso di appartenenza, radici, e non posso che essere grata per l'opportunità datami, quale tecnico esterno, per poter essere vicina ai miei concittadini. Le energie saranno al massimo al fine di valorizzare la straordinaria passione ed entusiasmo che distinguono, e hanno sempre contraddistinto, il mio percorso, a servizio della mia città".

TI POTREBBE INTERESSARE: Se c'è sole a Candelora, dell'inverno semo fòra (aspettando San Biagio)

Chi è Cinzia Montelli

Cinzia Montelli, 53 anni, nasce ad Acqui Terme. Nel 1987 consegue il diploma di maturità come Operatore Turistico presso l’Istituto Tecnico Professionale «F. Torre» di Acqui Terme. Tra il 1987 e il 1994 lavora sulle navi da crociera. Dal 1995 inizia a lavorare nel settore alberghiero, ricoprendo diversi ruoli manageriali. Dal 2001 al 2002 le viene affidato l’incarico di General Manager del Grand Hotel Nuove Terme di Acqui Terme. È membro attivo della European Hotel Managers Association (EHMA), dal 2005, e Chairman del Board of Auditors 2019-2021. A febbraio 2020, riceve il Premio Excellent per la sua capacità di imprimere al luxury Hotel che dirige a Roma, brandizzato Accor, una forte accelerazione nell’upgrade generale della struttura. Tra i premiati il Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, il giornalista Vittorio Feltri, il regista Giuseppe Tornatore e il presidente ENIT Giorgio Palmucci.

Durante i suoi 24 anni di attività nell´hôtellerie è ideatrice di prestigiose manifestazioni: legate alla musica Jazz, tra cui Bristol in Jazz e Novojazz che vedono la partecipazione dei migliori jazzisti nazionali e internazionali; culturali, come Bristol in Art, che vede esposte opere di Marc Kostabi, erede naturale di Andy Warhol, e Ernesto Morales, e inoltre Bristol in Truffle, che riceve il riconoscimento UNESCO per l’originalità dell’evento.