Menu
Cerca
Parola del sindaco

"L'arrivo di Amazon ad Alessandria darà slancio alla logistica e a nuove opportunità di lavoro"

Gianfranco Cuttica di Reviglisco, primo cittadino Alessandrino, accoglie con soddisfazione l'arrivo del colosso di Jeff Bezos, lanciando però una sottile provocazione riguardo al tema deposito nazionale rifiuti radioattivi.

"L'arrivo di Amazon ad Alessandria darà slancio alla logistica e a nuove opportunità di lavoro"
Politica Alessandria città, 20 Gennaio 2021 ore 11:03

Grande soddisfazione espressa da Gianfranco Cuttica di Revigliasco, sindaco di Alessandria, circa la notizia dell'arrivo in città di Amazon Logistics, colosso multinazionale di Jeff Bezos. Il centro logistico di circa 8 mila metri quadrati verrà costruito alle spalle del Retail Park di Porta Marengo.

Amazon Logistics arriverà anche ad Alessandria

Il centro logistico di Amazon sorgerà alle spalle del Retail Park di Porta Marengo, alle porte di Alessandria e a fianco della tangenziale che porta ad Acqui Terme. Il cantiere della struttura, che sarà di circa 8mila metri quadrati, è stato attivato nei giorni scorsi ed è curato dalla Techbau, leader nazionale nel settore dell’edilizia privata e a cui l’azienda guidata da Jeff Bezos si è già affidata in passato. Il capannone alessandrino di Amazon servirà da hub per le merci che verranno poi smistate tra la città e gli altri centri che il colosso dell’e-commerce americano ha sul territorio piemontese e non solo. L’azienda statunitense porterà inoltre un parco macchine abbastanza importante che avranno però impatto zero sull’ambiente. Amazon ormai da tempo utilizza furgoni elettrici, in grado di coprire grandi distanze, sia per le consegne che per lo smistamento.

La soddisfazione del sindaco

TI POTREBBE INTERESSARE: Le video scuse del negoziante che aveva affisso il cartello "Muoia Conte"

Grande soddisfazione da parte di tutta l'Amministrazione comunale e del sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, il quale si è espresso con queste parole sul suo profilo Facebook:

"L'arrivo di Amazon Logistics ad Alessandria (dietro al Retail Park) va nella direzione di poter creare nuove opportunità lavorative nella nostra città rispondendo quindi anche alle tante difficoltà che da qui ai prossimi mesi si presenteranno per effetto della crisi economica scaturita dalla pandemia Covid 19. In virtù dello status di Zona Logistica Semplificata, la nostra realtà torna ad essere ambita per questo tipo di sviluppo imprenditoriale, paradossalmente in un periodo di grave crisi economica come quello che stiamo vivendo".

La provocazione sul tema deposito rifiuti radioattivi

Il primo cittadino di Alessandria, oltre ad esprimersi favorevolmente sulla notizia di Amazon Logistics, ha voluto lanciare la sua provocazione personale riguardo al delicato tema "Deposito nazionale rifiuti radioattivi" che sta tenendo banco da qualche settimana:

"Ci tengo davvero a sottolineare con forza quanto l'Amministrazione Comunale sia particolarmente soddisfatta nel constatare che la vocazione territoriale improntata sulla logistica delle merci e delle persone sia di gran lunga migliore rispetto alla prospettiva di diventare la pattumiera radioattiva d'Italia".

TI POTREBBE INTERESSARE: Seconde case fuori regione: per ora si può (aspettando le nuove FAQ)