Menu
Cerca

Alessandria, terzo posto con vista verso la vetta

Alessandria, terzo posto con vista verso la vetta
Idee & Consigli 29 Dicembre 2017 ore 09:42

Trenta punti, otto lunghezze di distacco dalla vetta, con 13 punti ottenuti nelle ultime cinque partite. Non si può certo dire che la stagione dell’Alessandria sia negativa, anzi. Gli ultimi risultati hanno messo in luce davvero come la svolta c’è stata e ha rivoluzionato completamente la graduatoria, spingendo l’Alessandria fino al terzo gradino del podio.

I tifosi dell’Alessandria hanno tutto per essere soddisfatti di questo grande inizio di stagione e inevitabilmente i sogni di gloria cominciano a diffondersi sempre più velocemente. Gli appassionati di scommesse online stanno monitorando in maniera molto interessante l’ottima serie di risultati utili consecutivi realizzata da parte dell’Alessandria. Per andare alla ricerca della migliore piattaforma online, un buon consiglio da seguire è quello di scegliere uno dei portali presenti all’interno della lista siti scommesse italiani, che offrono un alto grado di sicurezza e di protezione dei dati che vengono inseriti in fase di registrazione da parte degli utenti.

La classifica del Girone A di Serie C

Al primo posto c’è il Renate, a quota 38 punti, con dodici vittorie in 17 partite che stanno cominciando a fare davvero la differenza nei confronti delle avversarie. Il Como ha collezionato la bellezza di 34 punti e ha raggiunto il secondo posto, a solo quattro lunghezze dalla vetta. Subito dopo c’è l’Alessandria, che ha raccolto 30 punti con 9 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte in 17 gare disputate fino a questo momento.

Bene in difesa, con solamente 16 gol subiti, ottime prestazioni anche dal punto di vista della produzione offensiva, con 25 reti messe a segno. Subito dietro troviamo la Carrarese, con 29 punti, a cui poi segue la Pro Vercelli con 28 punti.

La classifica è particolarmente compatta, con il Lecco che ha ottenuto 27 punti, mentre subito dopo c’è la Pro Patria a 26 punti. A quota 25 punti, invece, troviamo un terzetto, composto da Pontedera, Juventus U23 e Grosseto. Pro Sesto a un punto di distanza a quota 24 punti, mentre rimane ancora attaccata al treno l’Albinoleffe con 22 punti.

Tredicesimo posto per la Pergolettese con 19 punti, mentre dietro troviamo un altro terzetto a quota 18 punti, formato da Novara, Pistoiese e Olbia. Piacenza a 16 punti e Giana Erminio a quota 14 punti aprono la zona bassa della classifica, che viene chiusa dal Livorno con 13 punti e la Lucchese con 11 punti raccolti in 17 gare disputate fino a questo momento.

Il calendario dell’Alessandria

In seguito alla vittoria che è stata ottenuta sul campo della Pergolettese, ecco che l’Alessandria tornerà in campo solamente nel 2021. Sarà uno scontro al vertice, dal momento che in casa dovrà sfidare il Como, che è attualmente secondo in classifica. Un match scoppiettante, che potrebbe portare in dote tante emozioni e spettacolo.

Subito dopo ci sarà un altro match particolarmente importante, visto che l’Alessandria scenderà sul campo della Pro Patria. Un avversario sicuramente molto ostico, che ha raccolto 7 vittorie e 5 pareggi in 17 gare, subendo davvero pochissime reti (12 subite fino a questo momento).

Il mese di gennaio si completerà con altre due partite. La prima in casa contro la Pistoiese, da vincere a tutti i costi, mentre l’Alessandria volerà, giusto una settimana dopo, in Sardegna, con l’ardua trasferta sul campo dell’Olbia.

Durante il mese di febbraio, invece, ci sarà la super sfida con il Lecco e il derby con il Novara: due match che verranno disputati in soli quattro giorni e che metteranno a dura prova le ambizioni di una stagione da vertice per la squadra piemontese. Poi l’appuntamento con Giana Erminio, tra le mura amiche, e Grosseto, in trasferta questa volta, per completare un difficilissimo ciclo di quattro partite in 14 giorni.