Sport
ALESSANDRIA E PROVINCIA

Alessandria Sailing Team pronto al timone, ma in cerca di un tailer

Il calendario gare sarà aperto il prossimo 6 novembre con l’inizio del Campionato Invernale del Ponente Ligure di Varazze, che si protrarrà fino al prossimo 26 febbraio.

Alessandria Sailing Team pronto al timone, ma in cerca di un tailer
Sport Alessandria città, 18 Ottobre 2022 ore 17:17

L’Alessandria Sailing Team ha pianificato il proprio calendario gare per la stagione velistica in avvio. L’equipaggio di Spirit of Nerina – Rolandi Auto, composto generalmente da otto elementi, non è ancora del tutto definito in quanto il Team è alla ricerca di un tailer per la stagione 2022/2023.

L'inizio del Campionato Invernale

Riguardo gli appuntamenti, il calendario gare sarà aperto il prossimo 6 novembre con l’inizio del Campionato Invernale del Ponente Ligure di Varazze, che si protrarrà fino al prossimo 26 febbraio. A seguire, l’adesione è stata già confermata per la Settimana Internazionale di Vela d’altura ad Alassio nel mese di marzo. Tra gli appuntamenti più attesi dell’anno da parte del mondo della vela, c’è la 151 Miglia (Trofeo Cetilar) a Punta Ala, che si snoda tra le isole della Giraglia, Isola d’Elba e le Formiche di Grosseto all’inizio del mese di giugno. Tra le intenzioni dell’Alessandria Sailing Team ci sono anche la Rolex Cup (in via di definizione la validità ai fini del campionato ORC) e il Campionato italiano ORC nel basso Tirreno. Immancabile sarà la sfida a Palma di Maiorca per la Copa del Rey nella prossima estate, dove a competere tra gli equipaggi ci sarà anche il re Felipe di Spagna al timone di Aifos.

L’Alessandria Sailing Team valuterà nel corso della stagione anche la partecipazione a ulteriori regate, oltre agli appuntamenti già concordati. Commenta il presidente Paolo Ricaldone: «Siamo pronti a ripartire e ci attendiamo una grande stagione. Spirit of Nerina è un’imbarcazione prestante e non prevediamo variazioni allo scafo, dopo aver migliorato, lo scorso anno, la delfiniera per potenziare le nostre prestazioni su regate a lunga percorrenza, come la 151 Miglia: potrà dare la svolta in alcune andature dove non eravamo ai massimi livelli. Vedremo nel corso della stagione se sarà il caso di apportare cambiamenti ad una o due vele. Nel frattempo, selezioniamo un nuovo tailer in equipaggio!».

Seguici sui nostri canali