Sport
Sport

Alessandria Volley vincente a San Maurizio d’Opaglio

Successo per 3 a 1 contro le locali del Sammaborgo Pallavolo

Alessandria Volley vincente a San Maurizio d’Opaglio
Sport Alessandria città, 11 Dicembre 2022 ore 11:25

La decima giornata del campionato di pallavolo di Serie C femminile ha visto l’Alessandria Volley vincere in trasferta in quel di San Maurizio d’Opaglio contro le locali del Sammaborgo Pallavolo. 3 a 1 per le alessandrine con i parziali di 32 a 34 per il Sammaborgo e a seguire 22 a 25, 20 a 25, 21 a 25 per il team del Presidente Andrea La Rosa. Certamente non è stata la migliore partita disputata dall’Alessandria volley in questa stagione. Le ragioni si possono trovare nella scusante che le ragazze al momento di scendere in campo non avevano ancora smaltito le fatiche accumulate nel tour de force di giovedì in Coppa Piemonte, fatica, probabilmente, non tanto fisica quanto mentale. Infatti l’intero incontro ha visto le locali molto forti sia in ricezione e difesa, con conseguente buone possibilità vincenti in attacco ed un muro molte che molte volte ha fermato gli attacchi avversari, mentre in campo avverso si sono viste le alessandrine non utilizzare la solita mobilità e varietà di colpi vincenti frutto per l’appunto di un appannamento generale con mancanza di lucidità.

Orgoglio e voglia di successo

Per fortuna nei tre set vinti in frangenti cruciali del match orgoglio e voglia di successo sono emerse ed hanno permesso a Giacomin e compagne di portare a casa una soffertissima vittoria e tre preziosissimi punti in classifica. Per la trasferta in terra novarese coach Marco Jus Ruscigni ha avuto a disposizione Valentina Soriani, Arianna Ferrari, Martina Fracchia, Arianna Bernagozzi, Chiara Cazzulo, Matilde Furegato, Alice Giacomin, Elisa Marku, Francesca Oberti, Alessia Falocco, Giulia Ponzano, Silvia Rinaldi e la capitana Romina Marku e a completare lo staff il vice Giorgio Oberti, i Team Manager Simone Ponzano e Marco Bernardelli e lo scoutman Paolo Demagistris.
Primo set con partenza lampo delle alessandrine che conquistano subito 5 punti seguito da cambi palla e da un filotto delle avversarie di 9 punti, Soriani e compagne rialzano la testa e riportano lentamente la frazione in sostanziale equilibrio fino a condurre per 24 a 23 ma un errore in battuta ha riaperto la sfida che ha visto le novaresi vincere per 34 a 32 con le alessandrine a sciupare ben 7 occasioni per chiudere il set. La seconda frazione sempre con le alessandrine non brillantissime vede una alternanza nei punteggi senza supremazia da ambo le parti e nessun tentativo di fuga anche si è visto quasi sempre il Sammaborgo ad inseguire. Quindi set equilibrato che ha visto la vittoria per 25 a 22 delle ospiti. Nelle prime si dl terzo set abbiamo assistito a continui cambi palla e qualche contrattacco vincente da ambo le parti. A metà frazione le locali prendono il sopravvento lasciando le alessandrine a rincorrere sul 15 a 12. Fracchia e compagne, a quel punto dell’incontro, si ritrovano e riagguantate le avversarie prendono la testa del set portandolo a termine sul punteggio di 25 a 20. La quarta frazione la si può leggere nel cammino iniziale come la terza con a metà set le novaresi al comando per 14 a 10. Ma per Ponzano e socie, pur non giocando ai loro massimi livelli, ecco la riscossa e la voglia di portare a casa il bottino pieno. Il gioco in parte migliorato permette di far registrare un filotto di 6 punti ribaltando la situazione in un 18 a 15 ed essere lepre con le novaresi ad inseguire senza più riagguantare le ragazze di Ruscigni che al termine fanno segnare a referto un 25 a 21 e il 3 a 1 finale con 3 punti in classifica.
Dopo la decima giornata di campionato, sabato si è disputato un big match tra Lilliput e Verbania con vittoria per 3 a1 delle torinesi, abbiamo una classifica che vede il Lilliput a 29 punti seguita dall’Alessandria volley con 27 e Verbania a 22, poi troviamo La Vanchiglia e Ovada a 18, Issa Novara 17, Venaria 16, Sammaborgo 15, Piossasco 13, Pavic 12, Cigliano 9 (1 gara in meno), Pianezza (2 gare in meno)e Valenza 4, Igor (1 gara in meno) 0.
Prossimo appuntamento di campionato sabato 17 dicembre al PALACIMA ore 20,30 con avversaria di turno la formazione torinese del La Vanchiglia To Play.

Seguici sui nostri canali