ciclismo

Milano-Sanremo, il sindaco di Alessandria dice “No”

La 111° edizione è in programma il prossimo 8 agosto.

Milano-Sanremo, il sindaco di Alessandria dice “No”
Alessandria città, 01 Agosto 2020 ore 09:28

Milano-Sanremo, il sindaco di Alessandria dice “No”: “tempo insufficiente per garantire la sicurezza”.

Milano-Sanremo, il sindaco di Alessandria dice “No”

Non c’è pace per una delle classiche del ciclismo italiano. Dopo  le proteste di alcuni sindaci della provincia di Savona, che hanno manifestato nei giorni scorsi la loro preoccupazione per il passaggio nel loro territorio della gran classica, il sindaco di Alessandria ha negato il passaggio in città. A renderlo noto ieri, venerdì 31 luglio 2020, il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco che ha scritto una nota indirizzata direttore Ciclismo Rcs Sport, Mauro Vegni, dove spiegava i motivi del “no” al passaggio della 111° Milano-Sanremo in programma l’8 agosto.

I motivi

Secondo quanto riportato  nella nota, la richiesta degli organizzatori datata 6 luglio 2020 è stata protocollata solamente il 28 luglio: tempo a questo punto insufficiente, secondo Palazzo Rosso, per garantire la sicurezza dell’evento sia dei Partecipanti che del Pubblico e per realizzare la corretta manutenzione e adeguamenti delle strade interessate.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità