Weekend

Cosa fare ad Alessandria e dintorni nel fine settimana: gli eventi del 10 e 11 febbraio

Nonostante i vari appuntamenti di carnevale che slittano per il maltempo, non mancano le proposte sul territorio

Cosa fare ad Alessandria e dintorni nel fine settimana: gli eventi del 10 e 11 febbraio
Pubblicato:
Aggiornato:

Una selezione di alcuni appuntamenti del prossimo fine settimana ad Alessandria e provincia.

Nella foto una veduta di Casale Monferrato che nel weekend sarà protagonista di "Casale città aperta".

Gli eventi del weekend

Attenzione: slittano i Carnevali

Slitta di una settimana il Carnevale al quartiere Cristo di Alessandria. Causa maltempo, la colorata festa con carri e maschere si terrà domenica 18 febbraio invece che domenica 11 come inizialmente previsto. Lo stesso vale per il Carnevale di Casale Monferrato previsto sabato 10 e che slitta al 17.

Rinviato anche il Carnevale di Valenza, in questo caso di due settimane. Dal 10 e 11 al 24 e 25 febbraio.

 

Alessandria - Spettacolo teatrale
Sabato 10 febbraio

Per la rassegna "Una città i cento colori del teatro" sabato 10 febbraio alle 21 al teatro Ambra in viale Brigata Ravenna 8 va in scena "Un bacio a mezzanotte" con C. Primavera, N. Garavello e M. Allia, una produzione Teatro della Juta. Tre artisti sulla scena ripropongono alcune delle più famose canzoni del repertorio musicale che va dagli anni '30 agli anni '60, come nell’Avanspettacolo del dopoguerra italiano.
Attraverso una costante commistione di generi artistici, si alternano momenti di canto, coreografie, brevi sketch, momenti di burlesque, di coinvolgimento diretto del pubblico sul palco e in platea, numeri di danza verticale, giochi di ombre, il tutto accompagnato da proiezioni di vecchi film e filmati, in un’atmosfera magica, spensierata e divertente, ricoperta di piume, paillettes e guêpiere. 𝐈𝐍𝐅𝐎 𝐄 𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈: 345-0604219.

 

Alessandria - Concerto "Le orme and friends" e Prog Legend
Sabato 10 febbraio e domenica 11

Al teatro Alessandrino in via Verdi a partire dalle 21 va in scena lo spettacolo musicale "Le orme and friends". On stage: Michi dei Rossi, Tony Pagliuca, Tolo Marton, Michele Bon, Luca Sparagna, Aligi Pasqualetto. Domenica 11 alle 20.30 sarà invece la volta di un'altra proposta musicale dal titolo "Prog legend". 𝐈𝐍𝐅𝐎 𝐞 𝐁𝐈𝐆𝐋𝐈𝐄𝐓𝐓𝐄𝐑𝐈𝐀 www.teatroalessandrino.it, www.ticketone.it.

 

Alessandria - Mostra Crepax + Napoleone, Marengo e altre battaglie di carta
Fino al 24 febbraio

Le battaglie sono un progetto meno noto al grande pubblico, disegnato “per gioco” dal grande maestro milanese del fumetto e dell’illustrazione 𝐆𝐮𝐢𝐝𝐨 𝐂𝐫𝐞𝐩𝐚𝐱. Alla fine dell’università Crepax, infatti, elabora venti battaglie storiche su carta – tra le quali la 𝐛𝐚𝐭𝐭𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚 𝐝𝐢 𝐌𝐚𝐫𝐞𝐧𝐠𝐨 – che realizza nei momenti liberi nell’arco di quasi dieci anni. La 𝐦𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 a 𝐏𝐚𝐥𝐚𝐳𝐳𝐨 𝐂𝐮𝐭𝐭𝐢𝐜𝐚 è organizzata dal Comune di Alessandria e l’Azienda Costruire Insieme, a cura dell’Archivio Crepax e di Alessandra Coppa con il progetto grafico di Andrea Lancellotti. È stata realizzata con documenti originali specificatamente pensata per la città di Alessandria, dove per la prima volta vengono esposte unicamente le battaglie di Crepax. La mostra verrà 𝐢𝐧𝐚𝐮𝐠𝐮𝐫𝐚𝐭𝐚 il prossimo 𝟖 𝐝𝐢𝐜𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞, alle ore 17, a Palazzo Cuttica e sarà visitabile dal giovedì alla domenica (15.00 – 19.00). Sono previste visite su prenotazione per gruppi – anche in settimana. Qui per ulteriori informazioni.

 

Casale città aperta
Sabato 10 e domenica 11 febbraio

Casale Città Aperta, è la tradizionale iniziativa organizzata dall’Assessorato alla Cultura – Museo Civico in collaborazione con l’Associazione Orizzonte Casale per far conoscere il patrimonio culturale cittadino che ritorna, come di consueto nel secondo fine settimana del mese. Sabato 10 e domenica 11 febbraio 2024, l’ampia scelta di monumenti e musei da scoprire e visitare si rinnova con le aperture che vengono riportate nel dettaglio a QUESTO LINK.

I luoghi interessati sono il Castello del Monferrato, la Chiesa di Santa Caterina, il Teatro Municipale, la Torre Civica, la Cattedrale di Sant'Evasio, la Chiesa di San Domenico, Palazzo Gozzani di San Giorgio, sede del Comune, Chiesa di San Paolo, Percorso storico-militare del Monferrato (Coordinamento delle Associazioni d’Arma in via Martiri di Nassiriya 8), Percorso storico-culturale di origine militare (Associazione Nazionale Alpini, via De Cristoforis 16). Sarà inoltre possibile partecipare a una passeggiata gratuita condotta dai volontari dell'associazione Orizzonte Casale della durata di un’ora circa alla scoperta dei principali monumenti cittadini. Ritrovo al chiosco di piazza Castello (di fronte al Teatro Municipale) domenica alle ore 15,00. Nel fine settimana saranno aperti anche i musei.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai numeri 0142.444.330 – 0142.444.309 o consultare il sito del Comune di Casale Monferrato.

 

Casale Monferrato - Arte contemporanea al Castello

Fino al 25 febbraio

Sabato 16 dicembre 2023 il Castello del Monferrato si è arricchito di tre nuovi eventi culturali che accompagneranno i visitatori dello storico monumento cittadino durante questa ultima parte dell’anno, proseguendo anche per la prima parte del 2024. Il primo è  “Libertà” - Mostra internazionale di Libri d’Artista e opere d’arte contemporanea, evento organizzato dall’Associazione ECHORAMA in collaborazione con la Città di Casale Monferrato.

La mostra, ospitata nelle salette al 2° piano fino al 31 dicembre 2023, presenta al pubblico 70 Libri d’Artista realizzati da 66 Artisti di 15 Paesi del Mondo e una collettiva d’arte contemporanea con opere degli artisti: Lucia Caprioglio, Héctor “Mono” Carrasco, Laura Chiarello, Albina Dealessi, Paola Gino, Lana Jokhadze, Alisa Mezhens’ka, Flavia Nasrin Testa e Movimento Zla Mavka.

A questa proposta si aggiungono due differenti mostre personali, entrambe curate da Matteo Galbiati: “Storia e gioia dell’equilibrio di un pensiero libero” presso il Salone Marescalchi con opere selezionate di Arturo Vermi, mostra che resterà aperta al pubblico fino al 25 febbraio 2024; “Luce, geometria variabile” dedicata a Bruno Bani, si terrà negli spazi della Manica Lunga, del Torrione dell’Enoteca e nel Torrione Androne fino al 28 gennaio 2024.

 

Novi Ligure - Giorno del Ricordo, mostra
Sabato 10 febbraio

Sabato 10 febbraio ricorre il Giorno del Ricordo in memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Come di consueto, la cerimonia di commemorazione si terrà il 10 febbraio alle ore 10 in piazza Pascoli davanti la stele in memoria delle vittime delle foibe. Il programma delle celebrazioni prende il via il giorno prima, venerdì 9 febbraio, con l’inaugurazione della mostra allestita nei locali della Biblioteca Civica di via Marconi 66 e intitolata “L'Istria, l'Italia, il mondo. Storia di un esodo: Istriani, Fiumani, Dalmati a Torino”. Attraverso l’utilizzo di 16 pannelli espositivi saranno toccati i temi della partenza dalla terra d’origine, dell’arrivo e dell’accoglienza, prima in Italia e poi a Torino, della vita nei campi profughi. Una traiettoria che tocca in modo significativo anche il nostro territorio, con la Caserma “Passalacqua” di Tortona e le “casermette” di Alessandria. Un viaggio che dà voce alla storia di un’intera comunità che, con il tempo, è riuscita a integrarsi nella realtà sociale e urbana cittadina fino a diventarne parte integrante, pur mantenendo vivo il significato delle proprie origini.
L’esposizione, a cura di Enrico Miletto, è stata realizzata grazie al progetto scientifico dell’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea "Giorgio Agosti', in collaborazione con L'Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia.

 

Novi Ligure - Carnevale in centro
Sabato 10 febbraio

Meteo permettendo (si consiglia di tenere monitorati il sito del Comune e la pagina social di Pazzanimazione) a Novi sabato 10 febbraio dalle 14,30 in centro grande festa di Carnevale organizzata dal Comune di Novi Ligure in collaborazione con Pazzanimazione e La bottega del Sanconiglio. Ingresso libero. In piazza delle Piane sono previsti balli, animazione, sfilata delle mascherine e tanto altro. Mentre dalle 16 in piazza Carenzi intrattenimento con letture, clown e palloncini.

 

Novi Ligure - Concerto
Domenica 11 febbraio

"Novi, l'arte ti fa bella" è l'iniziativa culturale organizzata dal Rotary Club di Novi Ligure col patrocinio del Comune di Novi Ligure. Nella splendida cornice dell'Oratorio della Confraternita di Santa Maria Maddalena e del Santissimo Crocefisso (via Abba, 28) alla scoperta di arte sacra, talento e grande musica. Domenica 11 febbraio 2024 ore 18: Concerto di Gianluca Faragli (pianoforte) - musiche di Ries e Liszt. Ingresso libero ad offerta.

 

Serravalle Scrivia - Spettacolo dialettale
Sabato 10 febbraio

La compagnia dialettale stazzanese "I Sukroni" porta in scena "Brovi" Brovi! Brovi! Ovvero Lucia avea le mani in pasta?", una farsa dialettale liberamente ispirata ai Promessi sposi di Manzoni. Appuntamento sabato alle 21 a Serravalle nel salone Maria Regina Cà del Sole.

Se invece volete fare un giro fuori zona cliccate qui per scoprire gli eventi di sabato 10 e domenica 11 febbraio 2024 in Piemonte.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali