Eventi
Tempo Libero

Cosa fare ad Alessandria e provincia: gli eventi del weekend (5 - 6 novembre 2022)

Una selezione di appuntamenti per il primo fine settimana di novembre.

Cosa fare ad Alessandria e provincia: gli eventi del weekend (5 - 6 novembre 2022)
Eventi Alessandria città, 03 Novembre 2022 ore 11:58

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo ad Alessandria e provincia: i nostri consigli per sabato 5 e domenica 6 novembre 2022.

Cosa fare ad Alessandria e provincia: gli eventi del weekend (5-6 novembre 2022)

ALESSANDRIA. PFM in concerto

  • Sabato 5 novembre 2022 - Teatro Alessandrino

Inizia il 5 novembre ad Alessandria la nuova stagione di concerti e spettacoli 2022-2023 del “Festival Teatrale e di Fundraising” promosso dal GruppoAnteprima. ITTD- Il Teatro Ti Dona prevede un numero di eventi che porteranno ad Alessandria nomi noti della comicità, del teatro e della musica con una parte del ricavato sempre destinata ad Onlus e associazioni di volontariato della nostra provincia. Ad aprire il sipario del Teatro Alessandrino sarà il “Gran Galà della Musica” con la PFM - Premiata Forneria Marconi sabato 5 novembre 2022 alle ore 21. Dopo l'uscita in tutto il mondo dell'album di inediti “Ho sognato pecore elettriche/I dreamed of electric sheep” e superato l'anno di stop a causa della pandemia da Covid-19, PFM torna a suonare dal vivo con il tour “PFM 1972-2022”: da Storia di un minuto a Ho sognato pecore elettrice, abbracciando la poesia di Fabrizio De Andrè.

Franz Di Cioccio (voce e batteria), Patrick Djivas (basso), Lucio Fabbri (violino, seconda tastiera, cori), Alessandro Scaglione (tastiere, cori), Marco Sfogli (chitarra, cori), Alberto Bravin (tastiere, chitarra, seconda voce), Eugenio Mori (seconda batteria) ripercorrono cinquant'anni di musica con un tuffo nel passato da “Impressioni di settembre” a “Storia di un minuto” fino ad arrivare alle nuove sonorità sperimentate dalla band che portano lo spettatore a sentirsi nel presente e allo stesso tempo proiettato nel futuro.

I biglietti per il concerto “PFM 1972-2022” (da 40 a 60 euro) sono disponibili sul sito www.gruppoanteprima.com e su TicketOne (www.ticketone.it). Per maggiori informazioni è possibile chiamare il GruppoAnteprima al numero 0131-250600.

ALESSANDRIA. Paesaggi e architetture

  • Sabato 5 novembre 2022

Sabato la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria inaugura la nuova mostra “Paesaggi e architetture” e presenta al pubblico l’ultima opera entrata a far parte del patrimonio artistico dell’Ente. La giornata inizierà alle 16 nella sala del Broletto a Palatium Vetus, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in piazza della Libertà. In apertura il presidente della Fondazione, il notaio Luciano Mariano, illustrerà le motivazioni che hanno indotto l’Ente all’acquisto dell’opera d’arte. Seguiranno gli interventi di Roberto Livraghi, che da oltre trent’anni si occupa di storia del territorio e ha collaborato all’individuazione delle piste documentarie che hanno permesso di mettere in luce la commissione, la datazione e l’originaria collocazione dell’opera, e di Olga Piccolo la storica dell’arte che assieme a Lorenzo Mascheretti ha condotto l’indagine sull’opera. Il dipinto sarà “svelato” e presentato ufficialmente alle 17, nella Sala dell’Ascensione dove sarà esposto al pubblico in modo permanente. Previa prenotazione saranno inoltre possibili delle visite guidate gratuite.

 

ACQUI TERME. Divine Astrazioni, Collezioni di Informale

  • Fino al 6 Novembre 2022 - Civico Museo Archeologico

La mostra propone circa 30 opere (pittura e scultura) di 28 autori provenienti da collezioni private del nord Italia appartenenti all'Informale, la corrente artistica nata all'indomani delle due guerre che si presenta come ribellione alla forma, conseguente alla distruzione morale e fisica dovuta ai conflitti.

Divine Astrazioni. Collezioni di Informale (che ha il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Camera di Commercio di Alessandria e Asti, Fondazione Cral) sarà aperta sette giorni su sette, dal lunedì al venerdì con orario 10.00 - 13.00 e 16.00 - 20.00, il sabato e la domenica con orario continuato 10.00 - 20.00 (info@acquimusei.it, telefono 0144/57555 e Ufficio Cultura: cultura@comune.acquiterme.al.it, 0144/770300). In occasione del vernissage, la cantina Cuvage di Acqui Terme offrirà un brindisi benaugurale.

CASALE MONFERRATO. Il collezionista, mostra di Sergio Toppi

  • Fino al 20 novembre 2022 - Castello Paleologo

La mostra al Castello organizzata da mON, sotto il brand di CasaleComics & Games, e curata da   Mirko Perniola, sceneggiatore Bonelli, riguarda una specifica produzione di Toppi: quella dedicata al personaggio de “Il Collezionista” creato nel 1984, per la collana I Protagonisti di Orient Express. Solo cinque storie, ma destinate entrare nella leggenda del fumetto per le ambientazioni esotiche e per un intreccio capace di mischiare l’avventura con le grandi vicende storiche Si tratta de Il Calumet di Pietra Rossa, L’obelisco della Terra di Punt, La lacrima di Timur Leng, Lo scettro di Muirdeagh, La collana di Padmasumbawa.  Sono tavole entusiasmanti per la loro ambientazione esotica e l’estetica estremamente accurata grazie alle minuziose ricerche etnografiche che Toppi svolgeva sulle popolazioni che intendeva ritrarre.

Tra le opere in mostra ci sono anche pezzi davvero degni del “Collezionista”: due mazzi storici di tarocchi, illustrati da Toppi, gentilmente prestati dall'editrice "Lo Scarabeo" di Torino. Il primo mazzo sono 78 "Tarocchi Primordiali" realizzati da Sergio Toppi tra il 1989 e il 1992. Il secondo mazzo sono "I Tarocchi Universali", molto rari, del 1988, ovvero 22 carte dette Arcani Maggiori.  In più un gruppo di soldatini di carta da ritagliare realizzati da Toppi per il Corriere dei Piccoli.

Un particolare importante: parte del ricavato dalla vendita di cataloghi e dell’Apericomics andrà in beneficenza al progetto BARF di Artigiani delle Nuvole che si occupa di recuperare i rapporti sociali dei ragazzi in età scolare tramite laboratori di fumetto gratuiti.

La mostra sarà aperta fino al 20 novembre l’orario è pomeriggio dal martedì al venerdì 15.00/18.00. Sabato e domenica 10.00/13.00 e 15.00/19.00

Seguici sui nostri canali