Eventi
Eventi

LibrInValle: "Gino e i Rota - ricordi di amore e di resilienza" a Gabiano

Sabato 14 maggio alle 17 nella sala polivalente.

LibrInValle: "Gino e i Rota - ricordi di amore e di resilienza" a Gabiano
Eventi Monferrato, 13 Maggio 2022 ore 17:48

"Gino e i Rota – ricordi di amore e di resilienza" è il libro protagonista della prossima tappa di LibrInValle, rassegna letteraria itinerante dell’Unione dei Comuni della Valcerrina – Area Cultura, che si terrà sabato 14 maggio, alle ore 17, nella sala polivalente di Gabiano.

Dialogando con Anna Rota Milani

Ad introdurre sarà il sindaco Domenico Priora, poi Massimo Iaretti, consigliere delegato alla Cultura dell’Unione dialogherà con Anna Rota Milani, che ha scritto a quattro mani il libro con Giovanni Ponzetti, narratore e poeta di Orio Canavese, profondamente legato alle radici ed al suo territorio ed autore di diverse pubblicazioni e libri aziendali.

Anna Rota Milani non è una scrittrice. La sua ‘appartenenza’ al mondo dell’arte è dovuta soprattutto alla pittura dai caratteri impressionistici. Lo testimoniano le sue opere che impreziosiscono gli ambienti dell’Antico Mulino di Fontanetto Po e la ‘Ca’ San Sebastiano a Castel San Pietro di Camino Monferrato o i suoi atelier a Zoalengo di Gabiano o in via Macrino d’Alba a Torino. Non è una scrittrice, o almeno così non ama definirsi, ma in ‘Gino e i Rota – ricordi di amore e di resilienza’, questa artista torinese di residenza ma dalle salde radici monferrine (anzi della Valcerrina) ha saputo affrescare attraverso il ricordo della persona e della vita del padre Gino (ma il suo vero nome era Michele Marco Luigi, per tutti Gino) classe 1913, famiglia originaria di Ponte San Pietro, paese non distante da Bergamo poi giunta in Monferrato, e della  mamma Salvina di Pozzengo di Mombello Monferrato, la vita quotidiana di una famiglia del Novecento, con sullo sfondo quella che era la società di allora. Contestualmente alla presentazione del libro, sempre nella Sala Polivalente saranno esposte le sue opere, dalle 15 alle 19 di sabato e dalle 10.30 alle 19 di domenica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter