Attualità
Ora sono 7 in totale

Peste suina africana: un altro caso nell'Ovadese

Un cinghiale è stato trovato senza vita nel Comune di Tagliolo Monferrato.

Peste suina africana: un altro caso nell'Ovadese
Attualità Acqui e Ovada, 13 Gennaio 2022 ore 10:34

Peste suina africana: un altro caso nell'Ovadese. Un cinghiale è stato trovato senza vita nel Comune di Tagliolo Monferrato. L'analisi del fegato dell'animale ha riscontrato la positività al morbo.

Peste suina africana: un altro caso nell'Ovadese

E' stata l'Asl di Alessandria a dare l'aggiornamento sulla vicenda che sta tenendo banco negli ultimi giorni e che mette in apprensione tutti gli allevamenti di suini. Un altro caso di Peste suina africana è stato rinvenuto nell'Ovadese: nel territorio del Comune di Tagliolo Monferrato è stato trovato un cinghiale senza vita. L'analisi del fegato dell'animale ha riscontrato la positività al morbo.

Sette casi totali di Peste suina riscontrati finora

Con l'ultimo riscontro di Tagliolo Monferrato, salgono a 7 i casi totali di Peste suina africana, con anche i tre esemplari trovati a Voltaggio hanno dato esito positivo al morbo. Nel tentativo di arginare un incremento dei casi della malattia, Regione Piemonte ha istituito una "zona infetta" all'interno della quale rientrano 78 Comuni alessandrini. In questi territori è stata vietata l'attività venatoria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter