Carabinieri forestali

Bloccato container con rifiuti pericolosi destinato al Ghana

Sono stati denunciati un 43enne e un 41enne ghanese per spedizione transfrontaliera illecita di rifiuti pericolosi in concorso da un deposito doganale privato di Bosco Marengo.

Bloccato container con rifiuti pericolosi destinato al Ghana
Novi e Arquata, 21 Novembre 2020 ore 14:26

Un container con rifiuti speciali pericolosi bloccato dai Carabinieri Forestali. Sono stati denunciati un 43enne e un 41 ghanese per spedizione transfrontaliera illecita di rifiuti pericolosi in concorso da un deposito doganale privato di Bosco Marengo.

Bloccato container con rifiuti pericolosi destinato al Ghana

I Carabinieri Forestali hanno denunciato un 43enne e un ghanese 41enne per spedizione transfrontaliera illecita di rifiuti pericolosi in concorso da un deposito doganale privato di Bosco Marengo, gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi, falsità ideologica del privato in atto pubblico e responsabilità giuridica di impresa. I Carabinieri hanno accertato all’interno di un container destinato a Takoradi (Ghana) la presenza di rifiuti speciali pericolosi costituiti da ricambi, parti frenanti e organi direzionali provenienti dalla demolizione di autocarri, sei motori usati non bonificati e due cabine del peso complessivo di 18 tonnellate. Il tutto, del valore stimato di 20mila euro, è stato posto sotto sequestro.

LEGGI ANCHE:

Droga e una mazza da baseball rinvenute nell’auto, denunciati due giovani di Bassignana

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità