Situazione delicata

Focolaio al convento Villa Charitas di Tortona dove purtroppo è deceduta una suora

A seguito del decesso di Suor Maria Teresa, i controlli da parte del personale Usca hanno rilevato che 7 suore su 8 sono risultate positive al coronavirus.

Focolaio al convento Villa Charitas di Tortona dove purtroppo è deceduta una suora
Tortona, 16 Novembre 2020 ore 10:32

Non ce l’ha fatta, purtroppo, Suor Maria Teresa Ribet, 85 anni di età e 61 di professione religiosa. Nella giornata di ieri, domenica 15 novembre 2020, la suora è deceduta dopo aver contratto il Covid-19 nei giorni scorsi. Alla Villa Charitas di Tortona, casa delle suore Sacramentine non vedenti di Don Orione, la situazione è parecchio delicata: a seguito del decesso di Suor Maria Teresa, i controlli da parte del personale Usca hanno rilevato che 7 suore su 8 sono risultate positive al coronavirus.

 Suor Maria Teresa non ce l’ha fatta

Suor Maria Teresa Ribet, 85 anni, non ce l’ha fatta. Nella giornata di ieri, domenica 15 novembre 2020, è deceduta a causa del Covd-19 presso la Villa Charitas, la casa delle suore Sacramentine non vedenti di Don Orione. Apparteneva alla Provincia Mater Dei (Italia, Romania e Spagna) ed era nata a Cuneo.

La notizia della sua morte ha generato grande dolore sia nel convento sia in città, dove suor Maria Teresa era conosciuta e amata. “Dio ci sostenga e renda forte la nostra fede e la nostra speranza. Cara suor Maria Teresa, riposa in pace“, dicono le Piccole suore missionarie della carità. La morte di Suor Maria Teresa si aggiunge a quella di Suor Maria Annetta Ribet, scomparsa lo scorso 27 marzo 2020 all’ospedale di Tortona, dove era stata ricoverata con le altre consorelle della Casa Madre della Congregazione durante la prima fase dell’emergenza.

Focolaio al convento Villa Charitas di Tortona

Alla Villa Charitas di Tortona, convento di viale Amendola 10,  gli accertamenti da parte dell’Asl hanno elaborato il quadro situazione. Da qualche giorno alcune suore presentavano i sintomi del Covid e, nella giornata di ieri, domenica 15 novembre 2020, a seguito della morte di Suor Maria Teresa, i controlli da parte del personale Usca hanno rilevato che 7 suore su 8 sono risultate positive al coronavirus, di cui l’esito di una è ancora incerto. Molte di loro sono anche sintomatiche, ma nessuna verrà ricoverata. Verranno sottoposte alle cure all’interno del convento.

LEGGI ANCHE:

Consigliere regionale leghista dopo il Covid: “Salvini, metti la mascherina”

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità