Menu
Cerca
Carabinieri di Casale

Mille euro sulla Postepay per una moto inesistente: attenzione alle truffe online

Arrestati i due truffatori, un 36enne e un 44enne di Crotone con precedenti di polizia.

Mille euro sulla Postepay per una moto inesistente: attenzione alle truffe online
Cronaca Monferrato, 30 Aprile 2021 ore 12:11

Dopo aver pubblicato un annuncio di vendita online, si sono fatti versare sulla Postepay 1000 euro per una moto inesistente. L’intervento dei carabinieri di Casale Monferrato ha consentito di incastrare i due truffatori, di 36 e 44 anni, di origine crotonese.

Mille euro per una moto falsa venduta online

I Carabinieri di Casale Monferrato hanno impiegato molte risorse investigative nel campo della prevenzione e della repressione delle truffe, in particolare quelle online, sempre più frequenti e sempre più elaborate.

Nella fattispecie sono stati denunciati un 36enne e un 44enne di Crotone ed entrambi con pregiudizi di polizia. I due truffatori si sono resi protagonisti di un annuncio online falso relativo alla vendita di un motociclo. Una volta trovato l’acquirente, residente a Casale, si sono fatti versare sulla Postepay un importo del valore di mille euro. Una volta chiusa la vendita sono spariti non facendosi più trovare e non consegnando il motociclo. L’intervento dei Militari dell’Arma ha consentito di incastrarli.

L’annuncio falso di un cellulare

Sempre i carabinieri di Casale Monferrato sono riusciti ad individuare un 23enne, residente in Provincia di Catania, con precedenti di polizia autore di un’altra truffa online. Il giovane si era sostituito ad un noto sito di e-commerce e aveva proposto la vendita di un cellulare inesistente del valore di 400 euro.

TI POTREBBE INTERESSARE: Volevano riprendere lo spaccio di cocaina nel primo giorno di zona gialla, fermati al posto di blocco e arrestati

Una volta trovato l’acquirente se li è fatti accreditare sul proprio conto corrente, non facendo recapitare la merce e rendendosi irrintracciabile. Anche in questo caso, il malvivente è stato individuato e denunciato.