Uno screening da brividi

Rsa di Arquata è focolaio Covid, quasi tutto il personale e 40 pazienti positivi

L’esito degli ultimi tamponi è stato pesante: in sostanza la quasi totalità degli ospiti anziani è contagiata e alcuni sono finiti all’ospedale. Alla casa di riposo in arrivo uno staff esterno.

Rsa di Arquata è focolaio Covid, quasi tutto il personale e 40 pazienti positivi
Novi e Arquata, 18 Novembre 2020 ore 09:51

Quaranta anziani positivi e così come quasi tutto il personale. La Rsa “Casa Balbi” di Arquata Scrivia è focolaio Covid. L’esito degli ultimi tamponi è stato pesante: in sostanza la quasi totalità degli ospiti è contagiata e alcuni sono finiti all’ospedale.

Rsa di Arquata è focolaio Covid, quasi tutto il personale e 40 pazienti positivi

Una situazione molto delicata alla casa di riposo “Casa Balbi” di Arquata Scrivia. L’esito dei tamponi parla di un focolaio Covid vero e proprio: 40 pazienti positivi così come quasi tutto il personale della struttura. Alcuni degli ospiti sono stati purtroppo trasportati in ospedale. La società che gestisce la casa di riposo ha dovuto inoltre ricorrere a personale esterno per poter proseguire l’assistenza agli anziani, grazie all’aiuto dell’Asl, del Comune e del Csp. Mercoledì scorso gli ospiti positivi erano 23 con 5 addetti contagiati, questa settimana invece i numeri sono più che raddoppiati. La situazione è sotto controllo ma i numeri spaventano.

LEGGI ANCHE:

Focolaio al convento Villa Charitas di Tortona dove purtroppo è deceduta una suora

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità