Attimi di violenza

Scaglia con forza bottiglie di vetro contro il rivale: il video della resa dei conti in piazza Marconi

Momenti di tensione avvenuti nella serata di sabato 19 giugno. La scena è stata ripresa dall'alto da un residente della zona.

Cronaca Alessandria città, 22 Giugno 2021 ore 14:34

Attimi di tensione quelli ripresi dall'alto da un residente di piazza Marconi, ad Alessandria, quando, nel corso della serata di sabato 19 giugno 2021, uno screzio tra due cittadini è degenerato in violenza, con uno dei due che ha cominciato a scagliare con forza bottiglie di vetro contro il rivale.

IL VIDEO:

Lancia bottiglie di vetro contro il rivale in piazza Marconi

IL LUOGO DELLA LITE:

Il video in questione è stato socializzato sulla pagina Facebook "Svegliati Alessandria (Città dei vigili del fuoco)", la quale, a commento del filmato ha voluto sottolineare:

"Piazza Marconi in Alessandria, sabato 19 giugno 2021. Anche questo video testimonia che la sicurezza in questa città, ma anche a livello nazionale, è diventata un'emergenza da affrontare con immediatezza".

Come si può ben constatare dalle immagini video della scena, ripresa dall'alto da un residente della zona, si vede in primo piano un giovane con la tuta nera che si muove spaventato e che parla (sembrerebbe in arabo) a distanza con il suo rivale. All'improvviso, compare nel filmato una bottiglia di vetro, scagliata con grande forza, e che per poco non colpisce in pieno il ragazzo in tuta. A quel punto da dietro un albero sbuca l'avversario, con una maglia grigia, che, non pensandoci due volte, lancia una seconda bottiglia contro l'altro ragazzo.

Dal video si nota come l'aggressore abbia preso le sue "armi" dai cestini della spazzatura posti in piazza Marconi. La scena poi si conclude con l'ennesimo lancio di bottiglie che si frantumano in mille pezzi sul manto stradale. Attimi di vero panico che rendono testimonianza del clima di tensione che si respira da diversi mesi in molti territori della provincia di Alessandria e che, in alcuni casi, è sfociato in vere e proprie maxi risse tra giovani.

LEGGI ANCHE: Maxi rissa a Gavi dopo le 22, i carabinieri identificano tre partecipanti