In provincia

Doppia scossa di terremoto nell’Alessandrino

L'evento sismico di magnitudo 2.9 si è verificato a 1 chilometro da Montemarzino

Doppia scossa di terremoto nell’Alessandrino
Tortona, 28 Ottobre 2020 ore 09:25

Scossa di terremoto ieri mattina nell’Alessandrino. E’ successo ieri, mercoledì 28 ottobre, alle 5,15, con magnitudo 2.9. Epicentro a Montemarzino, in provincia di Alessandria, ipocentro a 10 chilometri in profondità.

Scossa di terremoto questa mattina nell’Alessandrino

Ieri mattina, alle 5,15, si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 nell’Alessandrino. L’evento è stato localizzato ad 1 chilometro da Montemarzino e a 2 chilometri da Casasco e Momperone. L’ipocentro del sisma è stato segnalato a 10 chilometri in profondità. Secondo la scala Richter, un evento sismico di magnitudo 2.9 è classificato come terremoto “molto leggero” e descritto nel modo seguente: generalmente non avvertito, ma registrato dai sismografi.

Cinque minuti prima una scossa di 2.4 si era sprigionata sotto Volpeglino, a cinque chilometri di distanza.

La gravità

La scossa accaduta ieri in Piemonte non è certamente grave. Lo conferma anche la tabella che riporta nel dettaglio le informazioni per comprendere quanto un terremoto può creare danni.

LEGGI ANCHE:

Frana al Santuario Madonna delle Rocche nell’Alessandrino

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità