Menu
Cerca
Sostegno dell'Ammistrazione

Valenza, il Comune stanzia contributi economici per attività e famiglie colpite dal Covid

Le domande potranno essere presentate da oggi, 7 gennaio 2021, fino alle ore 12 del 25 gennaio 2021.

Valenza, il Comune stanzia contributi economici per attività e famiglie colpite dal Covid
Cronaca Monferrato, 07 Gennaio 2021 ore 08:57

Sono in arrivo interventi a favore delle famiglie, delle attività economiche e delle associazioni e società sportive dilettantistiche messi in campo dall’Amministrazione Comunale di Valenza, che seguono una delibera di indirizzo della Giunta Municipale guidata dal sindaco Maurizio Oddone dietro proposta dell’Assessore al Bilancio, Luca Merlino.

Valenza, il Comune stanzia contributi economici per attività e famiglie colpite dal Covid

Nel merito l’esecutivo valenzano ha stanziato 100mila euro per l’acquisto diretto di generi alimentari o prodotti di prima necessità, secondo le esigenze che potranno manifestarsi nei prossimi mesi e saranno distribuiti dalle associazioni cittadine ai cittadini bisognosi. Per sostenere le imprese cittadine che sono state penalizzate a seguito della sospensione dell’attività per via dei provvedimenti nazionali e regionali nel periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19, è invece stato previsto uno stanziamento di 150mila euro necessario ad erogare contributi straordinari a fondo perduto.

Infine sono stati previsti 50mila euro, anch’essi come contributi straordinari a fondo perduto, per associazioni e società sportive dilettantistiche che operano in Valenza e che hanno dovuto sospendere l’attività per l’emergenza sanitaria. Nel caso delle assegnazioni a fondo perduto, sia per le attività economiche, sia per le associazioni/società sportive, sono previsti criteri specifici indicati nei bandi pubblicati sul sito del Comune (www.comune.valenza.al.it).

Il singolo contributo riconosciuto avrà un tetto massimo di Euro 1000 e verrà determinato all’esito dell’istruttoria del bando e sino alla concorrenza dell’importo complessivo stanziato. In entrambi i casi (attivita economiche e associazioni/società sportive) le istanze potranno venire presentate dal 7 gennaio sino alle ore 12 del 25 gennaio e dovranno essere inoltrate, attraverso il modello fac-simile, allegato al bando, unicamente in formato elettronico all’indirizzo di PEC: comune@cert.comune.valenza.al.it per quanto riguarda le attività economiche ed all’indirizzo Pec comune@cert.comune.valenza.al.it e quello di posta elettronica: comune@comune.valenza.al.it.

Per informazioni relative al bando inerente le attività economiche è possibile contattare l’ufficio S.U.A.P. all’indirizzo di posta elettronica: urbanistica@comune.valenza.al.it, o al numero di telefono 0131-949370. Invece per le informazioni relative al bando sulle associazioni/società sportive è possibile contattare l’Ufficio Servizi Educativi e Sport all’indirizzo di posta elettronica servizieducativi@comune.valenza.al.it o al numero di telefono 0131/949227.

Le parole dell’assessore Merlino

Con queste parole è intervenuto a commento l’assessore al Bilancio, Luca Merlino:

“In questo modo come Amministrazione intendiamo dare un contributo concreto e mirato alle reali esigenze di famiglie, attività economiche e società ed associazioni sportive dilettantistiche e, in modo da aiutare chi più ha sofferto nei mesi scorsi sotto l’aspetto economico dovuto all’inattività conseguente al lockdown e permetterne la ripartenza”.

LEGGI ANCHE: Voragine in strada: stop alle auto in via Banda Lenti