Menu
Cerca
Lutto in provincia

Si è spento a 58 anni Paolo Filippi, ex presidente della Provincia di Alessandria

Dal 2004 al 2014 primo rappresentante della Provincia di Alessandria. Un lutto che ha colpito tutto il mondo della politica alessandrina.

Si è spento a 58 anni Paolo Filippi, ex presidente della Provincia di Alessandria
Cronaca Alessandria città, 04 Aprile 2021 ore 11:26

Un grave lutto che ha colpito la provincia di Alessandria intera. Nel corso della mattinata di oggi, domenica 4 aprile 2021, i familiari di Paolo Filippi hanno dato notizia della sua scomparsa. Si trovava a casa della madre quando ha accusato un infarto improvviso che non gli ha lasciato scampo. Aveva 58 anni.

Stroncato da un infarto

Un infarto improvviso lo ha colto alle prime ore di oggi, domenica 4 aprile 2021. Paolo Filippi, 58 anni, si trovava a casa della madre quando, dopo essersi recato in bagno, ha accusato un malore che gli è risultato fatale. Una notizia shock che ha scosso tutto il mondo della politica alessandrina.

Paolo Filippi, laureato in giurisprudenza, per anni esponente del Partito Democratico, aveva aderito alla Margherita, passando successivamente ad Italia Viva per seguire l’ex premier Renzi a settembre 2019. Nel corso della sua carriera politica, è stato consigliere e assessore comunale di Casale Monferrato dal 1986 al 1995 e assessore provinciale dal 1997.

È stato eletto Presidente della Provincia alle elezioni del giugno 2004, raccogliendo il 50,3% dei voti in rappresentanza di una coalizione di centrosinistra. Alle elezioni amministrative del 2009 Filippi viene ricandidato alla presidenza della provincia dal centrosinistra venendo rieletto al ballottaggio contro Franco Stradella con il 51,3% delle preferenze.

Tutta la provincia in lutto

Tantissimi i messaggi di cordoglio giunti a seguito della tragica notizia.

“Il Presidente Gianfranco Baldi – scrive su Facebook la Provincia di Alessandria -, sicuro interprete del sentimento unanime di cordoglio e di umana solidarietà dei Consiglieri Provinciali, dei Dirigenti e dipendenti tutti della Provincia di Alessandria, partecipa con cordoglio al lutto della famiglia e di chi gli ha voluto bene”.

Queste le parole di Fabio Lavagno, capogruppo di Italia Viva a Casale Monferrato:
“Questa mattina ci ha lasciato Paolo Filippi, un grande amministratore del nostro territorio. Con lui ho trascorso la maggior parte della mia vita politica e da oggi sarà difficile proseguire. Oltre alla politica ci legava una forte amicizia. È una grossa perdita per tutti noi. Un grande abbraccio alla mamma, a Manuela al fratello e alle figlie… Ciao Paolo…..”.

Anche il sindaco di Casale Monferrato, Federico Riboldi, si è unito al lutto in ricordo di Paolo:

“Oggi è andato avanti Paolo Filippi. Occhi inesperti ci avrebbero visti come avversari politici, pochi sanno che per me è stato un amico sincero che non ha esitato a sostenermi in momenti difficili, senza mai ledere il ruolo di maggioranza/opposizione che è alla base della vita democratica alla quale molto teneva. Era un politico d’antan, di razza forse estinta. Seppe vivere ruoli istituzionali alti senza perdere la giovialità e l’umiltà del ragazzo monferrino che amava il pallone e il cibo casareccio. Di ciò, tutti, dovremmo prendere esempio. Arvedse Paolo!”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli