La mappa interattiva

Vaccinazioni anti-Covid, l'elenco completo di tutti i centri vaccinali in provincia

Inaugurati all'ex caserma Valfré di Alessandria e al PalaFiere di Casale. A Valenza verrà allestito un nuovo polo per le vaccinazioni.

Vaccinazioni anti-Covid, l'elenco completo di tutti i centri vaccinali in provincia
Cronaca Alessandria città, 01 Aprile 2021 ore 12:38

Si amplia settimana dopo settimana il quadro dei centri vaccinali in provincia di Alessandria. Come riportato dalla Asl di Alessandria, oltre al hub vaccini allestito all'ex caserma Valfré di Alessandria, sarà operativo anche il polo del PalaFiere di Casale Monferrato, mentre a Valenza è pronto ad essere operativo un centro per le vaccinazioni anti-Covid alla palestra della scuola 7 Fratelli Cervi.

Il quadro completo dei centri vaccinali in provincia

ECCO TUTTI I CENTRI VACCINALI IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA:

Oltre a quelli già allestiti dalla Asl di Alessandria, nel corso delle ultime settimane, sono stati allestiti altri centri vaccinali che consentiranno di allargare le possibilità di somministrare le dosi in tutta la provincia di Alessandria. Questo l'elenco completo degli hub vaccinali:

  • Alessandria: Azienda Ospedaliera - Via Venezia, 16
  • Valenza: Viale Santuario, 74
  • Casale Monferrato: Viale Giolitti, 2
  • Acqui Terme: Movicentro, Via Alessandria, 1
  • Ovada: Ostello del Geirino Strada Grillano,1
  • Tortona: Sala Mons. Francesco Remotti Via Milazzo, 1
  • Novi Ligure: Centro Fieristico Le Dolci Terre, Viale dei Campionissimi

A quest'ultimi si sono andati ad aggiungere i nuovi poli:

Come segnalato dal Comune di Valenza, anche alla palestra della scuola 7 Fratelli Cervi (già segnata sulla mappa) sarà realizzato un centro vaccinale per il Covid-19. Saranno allestite dal Comune 4 linee vaccinali, complete di supporto informatico (pc e stampanti).

La struttura è stata scelta per la disposizione, staccata ed indipendente dall’edificio scolastico e per l’ampio parcheggio prospiciente. Nel parcheggio interno della struttura verrà allestita una zona di attesa per coloro che dovranno sottoporsi alla somministrazione del vaccino ed è previsto pure un piccolo centro di ristoro. Tutto l’intervento è a livello strada e dovrebbe essere pronto nell’arco di una quindicina di giorni.

L'hot spot all'ex caserma Valfré

Inaugurato il 27 marzo 2021, con le vaccinazioni agli operatori della Protezione Civile, da lunedì 29 marzo 2021 il centro vaccinale all'ex caserma Valfré di Alessandria è pienamente operativo per le somministrazioni di vaccini ai cittadini. L'hub vaccini Valfré dispone di un potenziale di 5 linee vaccinali ed è operativo 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20.

"E’ il modello vincente sul territorio – aggiunge l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi – Ringrazio tutti coloro che a diverso titolo lo hanno reso possibile. La lotta al Covid 19 ci ha insegnato che l’unione delle forze è il miglior antidoto alla pandemia".

L’hotspot Valfrè, voluto dalla Regione Piemonte in collaborazione con il Comune di Alessandria, era stato inaugurato lo scorso 2 gennaio. Il progetto era stato realizzato dall’Unità di crisi della Regione e Arpa Piemonte con la collaborazione dell’Asl Alessandria, la Provincia di Alessandria, Croce Rossa Italiana e del Csi Piemonte ed era costituito da container messi a disposizione dalla Protezione Civile regionale e da una struttura modulare realizzata dall’Esercito, in particolare della Brigata Alpina “Taurinense". È stato attivo fino al 23 marzo scorso quando è stato convertito in centro vaccinale nel quale opera personale sanitario dell’Asl, personale amministrativo di Provincia e Arpa e volontari della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile.

"Grazie al grande lavoro fatto da Arpa, dalla Protezione Civile e dal Comune di Alessandria – aggiunge Valter Galante, Commissario Asl Alessandria - la cittadinanza alessandrina può usufruire di un centro vaccinale ampio e confortevole.  Il nuovo centro vaccinale è in centro città, ha un accesso agevole sia in auto che a piedi e ha spazi di parcheggio adeguati. Con i giusti rifornimenti di dosi il centro garantisce un’attività che permette di vaccinare fino a 528 persone al giorno. Protezione Civile e Arpa hanno fornito personale, competenze logistiche e risorse tecnologiche di alto livello e di grande efficienza. ASL Alessandria ringrazia il personale della Protezione Civile e di Arpa soprattutto per capacità di mettersi a totale disposizione delle realtà del territorio, una disposizione che ha reso particolarmente produttiva la collaborazione instaurata".

Il sindaco di Alessandria: "Ne vado fiero e orgoglioso"

Ne vado fiero e orgoglioso – afferma Gianfranco Cuttica di Revigliasco, sindaco di Alessandria – È una struttura molto importante per la nostra comunità e va nell’ottica di dare una risposta ferma, decisa e organizzata alla necessità della vaccinazione generale delle persone, premessa indispensabile per un ritorno alla normalità e un decollo dell’economia. Quindi ringrazio tutti coloro che si sono spesi affinché si potesse realizzare l’hub vaccinale e in particolare l’assessore Marnati con il quale fin da subito abbiamo intuito che il drive through potesse essere convertito in centro vaccinale. Un altro fattore importante è che si sono affiancate anche realtà private per dare supporto economico all’iniziativa”.